Fai da te: ricetta per fare il tuo detersivo per il bucato a zero rifiuti

Forse non lo sai, ma una delle principali fonti di inquinanti chimici è il bucato quotidiano. Molte delle sostanze chimiche che usiamo nella nostra vita quotidiana sono elementi e composti nocivi. Queste possono essere sostanze a base di magnesio o di calcio che influenzano l’acqua. I detergenti possono a volte essere cancerogeni, quindi dovrebbero essere rimossi dall’acqua.

Si dice che i detergenti tradizionali contengano tra le 15 e le 25 molecole, più del 90% delle quali sono petrolchimiche. Non sono biodegradabili e vengono scaricati nell’ambiente. In Francia, si producono 230 detergenti al secondo, il che rappresenta quasi 7 miliardi di detergenti all’anno, abbastanza per distruggere uno stagno di 6 ettari e 1,5 m di profondità. I produttori stanno cominciando a guardare alle alternative più verdi, ma il mercato è ancora guidato per l’89,8% da marchi convenzionali la cui unica motivazione è la vendita. Invece di continuare ad arricchire questi produttori, seguite la guida per imparare a fare il vostro detersivo da soli.

Fare il bucato da soli: i vantaggi

Fare il proprio bucato ha diversi vantaggi.

Per il pianeta!
Ne abbiamo parlato prima, ma i detergenti convenzionali che si trovano nei negozi sono pieni di prodotti industriali inquinanti e dannosi per l’ambiente. Profumi e coloranti per un bell’aspetto, fosfati per ammorbidire, enzimi modificati per distruggere le macchie… e la lista continua. Un detersivo fatto in casa da te elimina tutti questi svantaggi!

Per risparmiare denaro!
Il detersivo è costoso… davvero molto costoso. I prezzi dei negozi variano tra i 5 e i 10 euro al litro. Optando per un detersivo fatto in casa il prezzo scende drasticamente tra 1 e 1,50 euro al litro! E sì, fa pensare.

Per la vostra salute!
I detergenti per negozi possono essere molto allergizzanti a seconda della persona, soprattutto a causa dei conservanti, dei profumi e dei detergenti utilizzati. Se hai la pelle secca e irritata, non dimenticare che i tuoi vestiti sono in costante contatto con la tua pelle! Il detersivo fatto in casa contiene solo prodotti sani, soprattutto per i bambini! “60 millions de consommateurs” ha persino dimostrato che i detersivi dei negozi contengono prodotti cancerogeni e pericolosi per il fegato… è un po’ agghiacciante, no? Tante ragioni per farvi fare il bucato da soli.

Come fare il proprio detersivo per il bucato?

GLI INGREDIENTI
3L di acqua
150g di sapone di Marsiglia
3 cucchiai di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di sale
20-30 gocce di olio essenziale di vostra scelta
Una grande insalatiera e un vecchio barattolo di detersivo

ISTRUZIONI

  • Far bollire l’acqua
  • Aggiungere il sapone e mescolare fino a quando non si scioglie uniformemente
  • Aspettare che si raffreddi e aggiungere il bicarbonato di sodio
  • Ricordati sempre di mescolare tutto insieme
  • Infine, aggiungere gli oli essenziali.
    Daranno un piacevole profumo al vostro bucato, in modo naturale al 100%.
  • Conservare tutto in un contenitore ermetico (una vecchia bottiglia di detersivo per esempio).
    E questo è tutto! Semplice non è!
    Tuttavia, aspettate che si raffreddi prima di usarlo.

Ultimi consigli per un bucato scintillante

Contrariamente alla credenza popolare, non è perché il tuo bucato è fatto in casa che dovresti raddoppiare o addirittura triplicare le dosi. Al contrario, si raccomanda di usare la stessa dose di detergente fatto in casa del detergente tradizionale. Quindi non c’è bisogno di cambiare le vostre abitudini, basta continuare a usare il tappo di misurazione del vostro vecchio detersivo e farà il trucco.
E infine, un ultimo consiglio se il vostro bucato è molto sporco. Considera di aggiungere una manciata di cristalli di soda direttamente nel tamburo della tua lavatrice. I cristalli aumenteranno l’efficacia del vostro detersivo fatto in casa. Tuttavia, se volete fare una macchina bianca, potete invece aggiungere una manciata di percarbonato di sodio e dare ai vostri vestiti una seconda vita.

Per altri consigli e tutorial fai-da-te ecologici, controlla gli altri post del nostro blog proprio qui. Potete anche trovare un’intera gamma di prodotti ecologici sul nostro sito web www.ethiqueprivee.it.

© Éthique Privée. Tutti i diritti riservati.