Marche 100% eco-responsabili !

E il dischetto struccante lavabile rese la rimozione del trucco piacevole…

Hai presente la carrozza di Cenerentola? Sì, quella che a mezzanotte diventa una zucca. Ecco, se al calare della notte ti dimentichi di levare il trucco, è quello che può succederti: somigliare a una zucca raggrinzita lasciata troppo tempo nel forno. Per evitarlo, ripeti tre volte questo mantra: non andrò a letto senza essermi tolta il trucco. Tanto più che, con uno struccante naturale e un dischetto struccante lavabile, rimuovere quel velo di rossetto diventa quasi più piacevole del make-up 😉

Sì, lo sappiamo. Sappiamo che è una tortura togliere quel mascara che ti fa delle ciglia da urlo. Sappiamo che ogni sera è una dura lotta nella quale ci lasci spesso qualche “penna“. Ma non è una battaglia ad armi pari: è waterproof. Di giorno, un make-up a lunga tenuta è esattamente quello che desideri. Di sera, però, vorresti che la tua acqua micellare, il tuo prodotto al fiordaliso e il tuo gel detergente ti aiutassero a vincere la guerra contro il make-up, che non molla! Dimentica quella sfilza di prodotti. Se cerchi un buon detergente, non devi puntare sul numero, ma sulla qualità. E dopo averle provate noi stesse, ti proponiamo non una, ma ben due soluzioni! Per lo shopping, di qua 😎

Il dischetto struccante lavabile

Per rimuovere il trucco da occhi e viso senza aggredire la pelle, il dischetto struccante lavabile ha tutto quel serve! Sicuramente conosci già i dischetti in formato usa-e-getta, quelli che si trovano facilmente al supermercato. Ecco, ora te li proponiamo in versione lavabile. Confezionati in tessuto, sono disponibili in tantissimi formati, proprio come quelli classici in cotone: rotondi, quadrati… La loro fibra morbida permette di struccare sia le pelli secche che quelle più grasse. Utilizzarli è semplice: come su un guanto da bagno, applica la tua lozione bifasica e strofina delicatamente il viso. Risciacqua con un po’ d’acqua calda per togliere i residui ed ecco fatto, trucco sparito. Non hai più bisogno di utilizzare il cotone, che riempie la pattumiera alla velocità della luce e inquina il pianeta. Metti il tuo dischetto struccante lavabile in lavatrice per pulirlo e riutilizzarlo all’infinito!

Lo struccante solido

Se vuoi fare un ulteriore passo sul sentiero dell’ecologia ed eliminare totalmente la plastica dal tuo armadietto del bagno, lo struccante naturale è l’ultimo arrivato. Con lui, nessun imballaggio. Ricco di oli, ha un alto potere idratante. Lenisce la pelle, oltre a idratarla. La schiuma leggera prodotta dalla sua emulsione lo rende lo struccante ideale per le pelli più sensibili. Per quanto riguarda l’uso, vedrai che togliere il trucco sarà più veloce a farsi che a dirsi:

  • Bagna leggermente il tuo struccante naturale per raccogliere un po’ di prodotto tra le mani
  • Strofina delicatamente il viso per rimuovere il trucco
  • Risciacqua abbondantemente con acqua

Allora, chiara – come l’acqua – questa spiegazione, vero? 😉

© Éthique Privée. Tutti i diritti riservati.