Marche 100% eco-responsabili !

La borsa vegana: ha già la stoffa…

borsa vegana

E niente da invidiare ai suoi simili di pelle (dura)! La pelletteria vegana è realizzata senza pelle animale: dal rivestimento in tessuto esterno alla fodera interna, passando per la colla e i fili delle cuciture. Oggi, sempre più creatori si impegnano per difendere gli animali. Stop a pelle, lana e seta a favore di materiali vegetali come il sughero o la fibra d’ananas! Allora, ok le borse in pelle, ma che sia pelle vegana 😉 .

Ma questa pelle vegana, cos’è?

La pelle vegana è un falso amico. La pelle, per definizione, è ottenuta dalla concia di una pelle di origine animale. Il veganismo, dal canto suo, è un movimento che combatte ogni forma di sfruttamento degli animali. Uno stile di vita che si applica non solo alle scelte alimentari, ma anche alla cosmetica e alla moda. Parlare di “pelle vegana” può dunque sembrare un controsenso. In realtà, si tratta solo di un termine generico che raggruppa tutte le alternative ai materiali di origine animale: dai tessuti vegetali a quelli sintetici. E se si continua a impiegare la parola “pelle”, è solo per evocare la somiglianza! Una borsa vegana può essere rispettosa del pianeta e rivelarsi un accessorio molto resistente. Per farti scoprire tutta una collezione di modelli pronti per partire con te all’avventura, ethiqueprivee.com ha prestato una grande attenzione ai materiali utilizzati e all’approccio responsabile di ogni brand presentato.

Come nasce una borsa etica?

Per cominciare, la tua ventiquattrore sarà realizzata con una materia prima vegana o un materiale riciclato. Poi, passerà per la fase di concia vegetale. Come indica il nome, questa trasformazione è realizzata utilizzando piante o la corteccia di alcuni alberi. È un’alternativa molto meno inquinante della concia al cromo. È in questa fase che la borsa vegana assume il suo aspetto simile alla pelle vera. La pelletteria vegana limita l’impatto sull’ambiente abbracciando allo stesso tempo la causa animalista. Difende i diritti degli animali e si batte per il loro benessere vietandone lo sfruttamento. Il credo è quello di lavorare nel rispetto di tutti, per continuare a goderci la moda ma in modo sostenibile. Un’iniziativa che accogliamo con gioia!

Tracolla, bisaccia o tote bag

La borsa etica si declina in tutti i formati! Le avventuriere che hanno bisogno di spazio sceglieranno la borsa a tracolla: è la borsa vegana perfetta per portare tutto il tuo bazar da un capo all’altro del mondo. Hai in programma un’escursione in montagna, una gita che richiede di avere con sé un po’ di materiale tecnico? In questo caso, dai un’occhiata agli zaini. I due spallaccigarantiranno comfort e praticità per tutto il viaggio. Se invece sei un tipo piuttosto minimalista, la pochette è quello che fa al caso tuo. Falla scivolare intorno al polso e sei pronta per la serata! Non occupa troppo spazio ed è perfetta per portare lo stretto indispensabile. In base alle tue – piccole o grandi – necessità, trova la tua borsa in pelle vegana su ethiqueprivee.com!

© Éthique Privée. Tutti i diritti riservati.